Sei all'interno di >> GiroBlog | La Zizzania |

Anciova cò finocchieddu (Acciughe con finocchio)

Freschissime alici e finocchietto selvatico in un piatto tipicamente siciliano

di Salvo Dote - domenica 5 aprile 2009 - 1561 letture

E’ arrivata la primavera! Con essa la voglia di spazi aperti, del profumo del mare e la voglia di assaporarne la brezza sdraiati sulla sabbia riscaldata dai ragi solari.....e per i più temerari un tuffo in mare. Vi propongo un piatto economico ma gustoso realizzato con freschissime alici e finocchietto selvatico.

Ingredienti per 4 persone:

Alici fresche 800 gr. , 1 mazzetto di finocchietto selvatico fresco, 2 pomodori da salsa , prezzemolo q.b., Olio Extravergine di oliva biologico TERRAVIVA, sale, pepe nero.

Preparazione:

Pulire, decapitare e deliscare i pesci e lavarli sotto acqua corrente. Sbucciare i pomodori e sminuzzarli grossolanamente.Oliare una teglia da forno e disporre uno strato di pesce, condirlo con sale, pepe abbondante, prezzemolo sminuzzato e finocchietto tritato. Irrorare con l’olio. Continuare a fare strati fino all’esaurimento dei pesci e terminare con l’olio e gli aromi. Cuocere per 15 minuti in forno a 160°. Servire con del pane casereccio abbrustolito al momento e condito con olio e peperoncino rosso.

SUGGERIMENTI: Si consiglia accompagnare la portata con un SANTAGOSTINO BAGLIO SORIA (Cantina FIRRIATO). Si tratta di un Catarratto & Chardonnay (bianco) un barriccato che si accompagna ottimamente con i piatti a base di pesce e crostacei; da servire a 14-16 °C

QUESTO E MOLTO ALTRO SU: HTTP://WWW.LAZIZZANIA.IT

PER I VOSTRI CONTATTI: HTTP://WWW.LAZIZZANIA.IT/CONTATTACI


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -