Sei all'interno di >> :.: Dossier | Gabriele Centineo |

Alla salute del compagno Gabriele / di Rossana Zerega



giovedì 7 settembre 2017 , Inviato da Redazione - 560 letture

Sono molto arrabbiata. Non avermi avvisato è stato un fatto insopportabile. Sapete che vivo in questa provincia di merda ai confini con quella Catanese, ma che non sto più a Lentini. Augusta è un altro mondo, legato alla grande balena bianca siracusana, un altro mondo, un altro sindacato. Che io sappia qui nessuno ne ha parlato. Sta a voi farmi partecipi di un fatto cosi’ importante della realtà siciliana e nazionale. Sarebbe stato anche una maniera per mettere il naso tra vecchi e nuovi compagni. Merito almeno una serata di recupero tra noi. Cartoccio di pesce pescheria e birra. Alla salute del compagno Gabriele.

Nel lontano 1972-73 ancora studentessa liceale, partivo in bus da Piazza dei Sofisti di Lentini per recarmi a Catania, coi compagni di Francofonte per ascoltare quel giovane per me grandissimo... io che avevo 16-17 anni, lui poco piu di trenta e già nel nascere di una sinistra alternativa al PCI mi corrispondeva. Grazie Gabriele, non ci siamo piu frequentati, poiche poi andai a Padova e nei miei ritorni siciliani restai ciecamente ancorata alle realtà locali nel sud-siracusano. Vorrei ancora riprendere quel bus, che da Augusta non parte. Un altro sindacato, un altra Storia. Ti rileggerò, Gabriele. Grazie di averci lasciato ancora tanto su cui riflettere e da condividere. Hasta siempre.


Questa pagina fa parte del dossier Girodivite dedicato a Gabriele Centineo.



Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -
Stampa Stampa Articolo
Ricerca
Inserisci la parole da cercare e premi invio
:.: Condividi

Bookmark and Share
:.: Articoli di questo autore
:.: Articoli di questa rubrica