Alemanno e l’orgoglio dei numeri

Roma e i manifesti che inneggiano ai "numeri" di Alemanno (sindaco della città, per chi non lo sapesse).
di Redazione PuntoG - lunedì 5 gennaio 2009 - 1697 letture

Oggi Roma è piena di questi manifesti.

Ognuno è orgoglioso di ciò che gli suggerisce la sua storia, i suoi - diciamo - valori, la sua capacità di capire il mondo e di volergli bene.

Ecco, se oggi mi chiedessero che cosa vuol dire essere di sinistra - questa cosa così terremotata e mal rappresentata - direi che significa vergognarsi di questo manifesto.

Fonte: Massimo Gilioli, "Orgoglio e vergogna", 3 gennaio 2009


Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -