Sei all'interno di >> Eventi in giro |

Afra Crudo e Ousmane Touré ospite dell’Atelier di OpificioTrame

di OpificioTrame Milano Danza - martedì 19 febbraio 2008 - 2921 letture

La danza africana ospite da OpificioTrame

dal 23 febbraio per 5 week end

Danza di tradizione, di ricerca e contaminazione: fino a giugno 2008 presso l’Atelier di teatrodanza di OpificioTrame sara possibile frequentare dei workshop di danza africana. I primi a inaugurare questa ospitalita sono Afra Crudo e Ousmane Taoré.

Ousmane Toure’

Ballerino e coreografo si è formato nell’ambito della danza tradizionale del Senegal e della Guinea, iniziato dal coreografo Joe Coly al Centro Culturale "Blaise Senghor". E’ stato membro di diversi gruppi del Senegal, ed in particolare ha danzato nel gruppo "Wa pyrat de Dieppeul", che ha accompagnato Youssou N’dour durante concerti e clips. Ha danzato nel Balletto Nazionale e partecipato a numerosi spettacoli di danza e di teatro dei piu’ grandi registi come Jean Pierre Loeurs, Mamadou Diop e Cerno N’Diaye Doss, iniziatori del Festival "Suoni e luci" di Gorèe. Dopo aver accumulato numerose esperienze nel campo coreografico, nel 1998 ha fondato un suo gruppo "Nouvelle rèvélation de Thiaroye" con il quale ha vinto l’Oscar come migliore danzatore, coreografo e rappresentante della cultura senegalese, premiato dal Ministro della Cultura. Ha svolto, inoltre, un’intensa attivita’ pedagogica presso l’Universita’ canadese di Dakar e diretto diversi stages di danza internazionali.

Afra Crudo

Formatasi dalla più giovane età con la danza classica, seguita con il teatro-danza nella scuola di Pina Bausch a Essen e in contemporanea con il teatro di ricerca presso gli attori del teatro laboratorio di Grotowski. Dal 1994 studia con il Balletto Nazionale del Mali e si installa a Parigi dove fonda la sua compagnia "Naffissa": crea degli spettacoli e collabora con diversi artisti africani, danzatori e percussionisti, partecipando ad animazioni, concerti e spettacoli nei più svariati gruppi. Dal 1996 svolge una grande parte delle sue attività artistiche in Polonia, dove riscontra un gran successo attraverso stages e concerti, invitata dai più grandi Festivals polacchi.

5 STAGE

5 stage intensivi per avvicinare o approfondire la conoscenza della danza africana del Senegal e del Mali. Cultura Wolof con il SABAR e la cultura maliana, ricca di ritmi djembé tra i piu’ diffusi nell’Africa occidentale.

Percorso formativo stage

Questo stage é indirizzato a danzatori professionisti o amatori che hanno voglia di avvicinare o approfondire la conoscenza della danza africana, in particolare quella del Senegal e del Mali; e s’iscrive in un percorso formativo a lungo termine per permettere un approfondimento della tecnica e dell’espressione. Due visioni differenti, ma affini saranno insegnate: quella della cultura Wolof con il SABAR, danza fondata sui cinque tempi, praticata alle origini con scopi terapeutici o durante le cerimonie, gli avvenimenti e le feste che scandivano la vita sociale del Senegal e la cultura maliana, ricca di ritmi djembé tra i piu’ diffusi nell’Africa occidentale come il Wolossodon, Dansa, Marakadon, Sunu, Bara, etc....

I WEEK END:

23 e 24 febbraio - 29 e 30 marzo -

26 e 27 aprile -

24 e 25 maggio - 21 e 22 giugno 2008

per informazioni e iscrizioni:

OpificioTrame tel +39 02 45486173; +39 02 2484027; opificiotrame@opificiotrame.org


- Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -