Sei all'interno di >> Flash |

Addio a Franco Condorelli

di Redazione - martedì 9 febbraio 2021 - 795 letture

La redazione di Girodivite esprime tutto il proprio dolore per la morte di Franco Condorelli. Pittore tra i migliori e originali, un talento gentile e metafisico, un maestro. Molto conosciuto a Lentini dove viveva ed operava, ma di qualità "nazionale" specie nella sua produzione degli anni Settanta e Ottanta del secolo scorso.


Un autoritratto

Da Lentini: Avrò 49 anni il 3 Febbraio 1997 e ci sono mie firme datate 1964. La raccolta casuale delle foto contenute in questo "book. Si dice che uno scrittore é un arbitro che decide ossessioni e parole. Ciò è vero, perché è così che ho romanzato le mie composizioni sin dagli albori. Riguardano lavori di recente fattura che vanno dal ’90 al ’96. Sono stralci, brani di "ossessioni" di una perenne e intensa attività al di fuori di mode e tendenze e al di fuori del tanto detestabile circuito che imbriglia e falsa l’atto creativo. Divenuto eremita per necessità in questa dolorosa terra di Sicilia, sento la nostalgia della Pittura quando avviene che, invasato e posseduto da lei, s’allontana poi. Ma lei, Gran Signora crudele, mi fa supplire fino a che l’ultima parola non è stata detta. Ho vissuto e lavorato in passato a Roma, Parigi, Monaco, Olanda, etc; conoscendo in luogo personalità in vista. Credetemi, avviene veramente e vi garantisco che non é suggestione. A volte è tale l’impegno dell’esecuzione di un ciclo di 30 o 40 tele sotto lo stesso tema che, stremato e ormai insonne, le chiedo pietà. Ma è impossibile racimolare nomi, gallerie e documenti per attestare i fatti avvenuti ? Forse non esistono più neanche le gallerie da me contattate. Forse le persone conosciute sono già morte come morti sono quei pochi documenti da me svogliatamente raccolti perché finiti sotto le macerie del terremoto del ’90 avvenuto qui in "Sicilia". Lo scopo di questo "book" è di dare un accenno a quel qualcosa che sfugge persino a me di me. Posso solo augurarmi che il lettore dei miei racconti visivi, facendo scorrere il suo sguardo possa dire: "Anche il mio pathos ha di questi umori, anzi vedo di già all’orizzonte ergersi qualcosa d’insolitamente stimolante".

da Lentinionline


JPEG - 89.6 Kb
Franco Condorelli con uno suo quadro, nel 2006

La cerimonia di commiato, per la dolorosa perdita del Maestro Franco Condorelli, verrà celebrata domani 10 febbraio 2021 alle ore 11 presso Palazzo Beneventano di via S.Francesco d’Assisi a Lentini. L’accesso sarà limitato ad un numero ristretto di partecipanti in base alle vigenti normative anti-covid.



Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -