A chi appartiene questo Paese?

Soltanto il voto può fare ritrovare una strada al Pd di Zingaretti altrimenti si va verso un declino lento e costante. Il punto è se si ritrova un’anima che serva alle nuove generazioni e alla democrazia.
di Luigi Boggio - martedì 5 novembre 2019 - 559 letture

Soltanto il voto può fare ritrovare una strada al Pd di Zingaretti altrimenti si va verso un declino lento e costante, chiuso da un lato dalla spregiudicatezza di Renzi e dall’altro dall’ala governista franceschiniana.

In politica al cinismo degli altri non si può rispondere sempre con la solita litania della responsabilità perché questo paese non appartiene solo ad una parte.

Questo paese appartiene a tutti e alle responsabilità di ognuno di noi. Ci sono momenti in cui si può perdere, nello stesso tempo però bisogna salvaguardare e costruire con quello che resta avendo la capacità di leggere la sconfitta e intraprendere un nuovo cammino con un nuove idee e una nuova classe dirigente.

Si tratta come capirete di una mia riflessione in quanto non vorrei che continuando così ad una possibile vittoria della destra ci si ritrovi con un’opposizione debole, fragile e frantumata, cioè senza punti di riferimento in un mare di smarriti. Ciò è avvenuto in molte realtà nelle quali si sono perse anche le tracce. Questo non vale solo per Zinga ma anche per il variegato mondo della sinistra.

Il punto è se si ritrova un’anima che serva alle nuove generazioni e alla democrazia.



Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -