Sei all'interno di >> GiroBlog | CronoWeb |

202101 Gennaio 2021 - cronoWeb

Cosa è accaduto nel mondo del Web nel mese di Gennaio 2021
di Sergej - domenica 3 gennaio 2021 - 371 letture

1 gennaio 2021

Stiamo preparando la sesta edizione del cronoWeb, in formato ebook e libro cartaceo!

C’è chi rimpiange, con la fine di Adobe Flash, la fine anche di FarmVille (Il Post). Ci si giocava su Facebook.

Alcuni notano come nell’accordo Brexit tra Gran Bretagna e Unione Europea si parla del browser Netscape (anno 1997) come software "moderno" (Paolo Attivissimo).


2 gennaio 2021

L’azienda Deliveroo è stata condannata in primo grado (ma farà ricorso) per l’uso di un algoritmo sui suoi riders, considerato anti-sindacale e discriminatorio. L’azienda dice che Frank, l’algoritmo, non è più usato ma farà comunque ricorso (RaiNews).


3 gennaio 2021

Da tre anni lo youtuber più pagato è Ryan Kaji, un bambino statunitense (Il Post).


4 gennaio 2021

Caso Assange: Una corte inglese dice che non può essere estradato negli Stati Uniti a causa delle sue condizioni di salute e le tendenze suicide (RaiNews).


5 gennaio 2021

230 dipendenti di Google formano il primo sindacato di una grande azienda tecnologica statunitense (Wird, Punto Informatico, Il Post).

La stampa italica dice de Facebook ha perso una causa, in Italia, con un’azienda italiana, la Business Competence, a cui Faceboook avrebbe copiato un applicativo (Il Giorno, Wired).


7 gennaio 2021

Segnalasiti: TypeDrummer permette di scrivere e generare suoni ritmici tipo drum/batteria. Il sito è un’idea di Kyle Stetz.

Il servizio di messaggeria WhatsApp sta chiedendo a tutti i suoi utenti di aderire alle regole della privacy di Facebook. Se non si accetta, l’account viene disinstallato (Punto Informatico, ZeusNews).


8 gennaio 2021

Intervento diretto delle corporation che controllano i maggiori social network, nella politica interna degli Stati Uniti: FaceBook ha deciso, a nome del suo proprietario, di censurare l’account del’ex presidente degli Sati Uniti Donald Trump (segnaliamo un articolo di Jacopo Tondelli su Giornalettismo), seguita da Youtube (HDBlog), e da Twitter (Il Post).

Massimo Mantellini ci prova a dire le cose essenziale da fare a questo punto: quattro misure concrete e urgenti per la scuola... "Serve, soprattutto, uno scatto politico importante che in questo momento è così difficile da riconoscere. Affinché l’essenza della politica italiana non sia più quella che i genitori di Giulio Regeni hanno magistralmente descritto qualche giorno fa in una frase lapidaria che mi sono segnato: “Le parole senza le azioni conseguenti”."

"Quattro agenzie di sicurezza degli Stati Uniti hanno accusato formalmente il governo russo di aver orchestrato l’attacco informatico alla supply chain della piattaforma Orion di SolarWinds" (Wired)


9 gennaio 2021

Giacomo Dotta analizza cosa è andato storto nell’uso dell’app Immuni che avrebbe dovuto aiutare a fare lo screen test della popolazione riguardo l’epidemia di covid-19.


11 gennaio 2021

Oggi noi ricordiamo Aaron Swartz, che si uccise proprio questo giorno, nel 2013.


12 gennaio 2021

Per i 20 anni di Wikipedia, intervista a Jimmy Wales (Wired).


14 gennaio 2021

Riporto la notizia, ma come esempio di come l’era digitale passi, sui canali stampa, sempre come notizia di "colore". La moda "giornalistica" da qualche mese a questa parte è ogni tanto uscire con la notizia di qualcuno che ha ereditato bitcoin oppure che non si ricorda la password per accedere al proprio conto. E dunque: il "tesoro" da una parte e dall’altra l’impossibilità a metterci le mani, ma secondo le nuove regole del gioco: il tesoro non è più oro o diamanti, ma moneta virtuale digitale; e l’accesso è impedito dalle regole di sicurezza che si sono create con il digitale stesso. Da una parte c’è la sostanziale ignoranza del digitale che permane nei canali giornalistici tradizionali, dall’altra questo mondo misterioso e dalle oscure regole che è il mondo del digitale e dell’informatica frequentato da gente strana - nerd...



Nota

under construction... questa pagina è in aggiornamento quotidiano e manuale (no robot o "ragni"), per tutto il mese...

Notizie esclusivamente riguardanti il Web e Internet (no telefonini et similia). Se non trovi notizie vuol dire che non ce ne sono state o siamo stati distratti :-)

Naturalmente si tratta solo di un tentativo di cronaca. In effetti delle cose che accadono realmente ce se ne accorge solo dopo qualche anno...


(Tutte le news pubblicate in questa rubrica confluiranno nella prossima edizione de Il CronoWeb, la cronologia del web edita da ZeroBook. Aiutaci a migliorare la cronologia collettiva del web, inviaci segnalazioni e osservazioni)

Attenzione: i link pubblicati in questa rubrica funzionano, sennò non li pubblicheremmo. Nel tempo però potrebbero non funzionare più (causa spostamenti di pagine cessazione di siti esterni ecc.). Di ciò che accade nel corso del tempo non siamo responsabili.



Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -