Sei all'interno di >> GiroBlog | CronoWeb |

201910 Ottobre 2019 - cronoweb

Cosa è accaduto nel mondo del Web nell’ottobre 2019?
di Sergej - martedì 1 ottobre 2019 - 477 letture

1 ottobre 2019

Massimo Mantellini scrive "Per una Repubblica digitale" (Il Post).


3 ottobre 2019

Su Wired si parla dell’azienda di videogiochi Activision, nata da una costola di Atari.


4 ottobre 2019

Intervista a Shoshana Zuboff che ha pubblicato un libro sulla sorveglianza in Rete da parte delle corporation (Il Manifesto).


7 ottobre 2019

"PayPal ha lasciato il progetto per costituire Libra, la valuta digitale promossa da Facebook" (Il Post).


11 ottobre 2019

Il mercato dei PC sarebbe in ripresa (Punto Informatico).


14 ottobre 2019

"Perché Gandhi è un guerrafondaio in Civilization?". La risposta su: ZeusNEWS.

L’informatica al femminile. Storie sconosciute di donne che hanno cambiato il mondo è un libro di Cinzia Ballesio e Giovanna Giordano, edito da Neos edizioni (2019). Se ne è parlato all’Internet Festival di Pisa (Punto Informatico).

Le 10 emoji più utilizzate dagli utenti secondo Unicode (su HDBlog).

Collapse OS è un progetto di sistema operativo che ha come fine di tenere in vita la tecnologia dopo l’Apocalisse, la fine del mondo come lo conosciamo: su ZeusNEWS, Vice.

Il gioco online Fortnite decide un fine-versione simulando un "buco nero" (HDBlog).


15 ottobre 2019

Marco Calamari fa il punto sulle ultime vicende riguardanti Richard Stallman (ZeusNews).


17 ottobre 2019

Punto Informatico fa uno speciale su una cosa che chiamano "Repubblica digitale", e noi non si capisce di cosa si tratta.

Yahoo chiude il servizio Yahoo Gruppi. Era un servizio di liste di distribuzione e di discussione via scambio email. Noi avevamo un nostro gruppo attivo dal 2005 circa (il servizio era nato nel 2001). Addio, ci trasferiamo nella nostra piattaforma autonoma senza più dipendere da multinazionali esterne. La Girored rinasce a casa propria!

Sul web i giornali strepitano su: CiccioGamer (Wired), su una certa Aniston che si sarebbe fatto un account su Instagram (Wired). In più intimi parlano della chiusura di un sito "pedoporno" (Punto Infomatico).


18 ottobre 2019

Primo effetto della brexit inglese sul web: le fonti italiane dicono che lì c’è il porno libero (Punto Informatico).

Notizia di colore: l’esercito statunitense procederà a eliminare i floppy disk dalle basi missilistiche nucleari, dove erano ancora in uso per i codici di lancio dei missili (Punto Informatico).


22 ottobre 2019

"WebRating: pagella online alle aziende dall’AGCM" (Punto Informatico).


24 ottobre 2019

I papiri del Museo egizio di Torino sono online (Giornalettismo).

Su Wired una cronistoria dei dieci anni di FaceBook in Italia.

Zuckerberg ha avuto difficoltà a rispondere alle domande di Alexandra Ocasio Cortez in una audizione alla Camera (Wired), per la precisione alla Commissione servizi finanziari della Camera del Congresso statunitense.


25 ottobre 2019

"A Bologna c’è l’archivio universale dei codici sorgente" (Wired).


28 ottobre 2019

Microsoft vince un appalto da 10 mld di dollari per gestire il cloud della Difesa statunitense (HDBlog).

Google annuncia "a breve" l’introduzione di un nuovo algoritmo di ricerca (Il post). Quello che è certo è che l’algoritmo in uso da qualche anno a questa parte è decisamente farlocco. Siamo arrivati persino a utilizzare Bing (il sistema di ricerche di Microsoft) ultimamente, per alcune ricerche.

Nei "festeggiamenti" giornalistici per i 50 anni del primo collegamento tra due computer distanti, Riccardo Luca ricorda come l’unica testata cartacea che riportò all’epoca la notizia fu il giornalino universitario Bruin. Nota: collegare due computer non è Internet, quella nasce in Svizzera qualche decennio dopo; diciamo che siamo sulla strada per la nascita di Internet. Vedi anche: HDBlog.


29 ottobre 2019

Anniversario per il primo banner su Wired, 25 anni fa.

Il solito esponente politico del solito partito italiano tira fuori la genialata del giorno riguardante la "regolamentazione" dell’Internet (vedi: Riccardo Luna su Repubblica). No, non serve a niente scandalizzarsi o insorgere, ne abbiamo lette troppe in questi anni (vedi: Fabio Chiusi su Fb). Massimo Mantellini sintetizza: "una cretinata" e fa alcune proposte serie.


31 ottobre 2019

Twitter dice che non accetterà più "cinguettii" politici a pagamento (Punto Informatico).



Nota

Notizie esclusivamente riguardanti il Web e Internet (no telefonini et similia). Se non trovi notizie vuol dire che non ce ne sono state o siamo stati distratti :-)

Naturalmente si tratta solo di un tentativo di cronaca. In effetti delle cose che accadono realmente ce se ne accorge solo dopo qualche anno...


(Tutte le news pubblicate in questa rubrica confluiranno nella prossima edizione de Il CronoWeb, la cronologia del web edita da ZeroBook. Aiutaci a migliorare la cronologia collettiva del web, inviaci segnalazioni e osservazioni)

Attenzione: i link pubblicati in questa rubrica funzionano, sennò non li pubblicheremmo. Nel tempo però potrebbero non funzionare più (causa spostamenti di pagine cessazione di siti esterni ecc.). Di ciò che accade nel corso del tempo non siamo responsabili.



Rispondere all'articolo - Ci sono 0 contributi al forum. - Policy sui Forum -